Cerca nel blog

venerdì 29 aprile 2011

Riflessioni "filosofiche" un pò strampalate.....



Le cose nella vita accadono sempre per un motivo. Gli eventi ci segnano, in bene o in male.... Trascorrono! Ciò che conta è non trascorrere con essi e soprattutto non ostinarsi a farlo, ma succhiare in loro l'aroma ci ciò che dovremmo portarci dietro e che serve alla nostra anima, tralsciando il superfluo! Ciò che conta è fare della nostra vita un'opera d'arte anche se all'inizio del cammino ci sentiamo soli, afflitti, incompresi, umiliati.... Anche se dobbiamo scalare le vette delle montagne più impervie e scoscese a mani sanguinanti, lacrimando. Al momento debito ogniuno avrà la propria ricompensa...per questo bisogna essere in grado di percepire l'arrivo dei momenti di gioia, con gli occhi rivolti verso l'orizzonte, senza voltarsi mai, senza rimpiangere il passato! I rimorsi generano rimorsi, la speranza riempie il futuro... e la voglia di esplorare il mare aperto ci da il coraggio di spiegare le vele e attraversare l'ignoto... Ciò che conta è essere e non esistere.... Osservare, percepire, amare, lottare, scoprirsi giorno per giorno e credere nei propri sogni... Accettare noi stessi e la reltà per quella che è....senza menzogne o alternative possibili..vivere nella verità..di quando ti alzi la mattina e vieni baciata dai raggi del sole di primavera, quando passeggi accanto agli alberi in fiore, quando chiudi gli occhi e ascolti ciò che provi, in ogni istante della tua giornata, nel bene o nel male, ma sentendoti viva!
Verità è il sorriso di un bambino che esce da scuola e corre ad abbracciare la madre, è l' abbraccio di una una persona che ti vuole bene, è la stanchezza dei sacrifici e del lavoro che fai per raggiungere i tuoi obiettivi...
Verità è che siamo tutti esseri solitari, e i nostri incontri, nel nostro cammino, sono necessari affinchè ogniuno lasci qualcosa che possa contribuire a determinare al meglio il nostro percorso.... Siamo anelli di un'unica catena fatta di gesti, profumi, sguardi, lacrime, ricordi....memoria infinita! A volte gli anelli si fondono, a volte si staccano per proseguire e allacciarsi nuovamente in un'infinita costellazione di anime, cuori, pelle...
Il mio anello è pronto a volare...ora più che mai! 



23 commenti:

Anonimo ha detto...

il dito
a cui allaccerai
il tuo anello
sarà dito di Re.

V.d.S.

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Caro viandante, ciò che conta è amare, sempre, e non mentirsi mai.... imparando a voler bene a chi merita il tuo bene..la regalità è data dall'amore e non dalle persone...è l'energia e il calore che si genera nell'incontro tra anime affini che vale più di un regno intero!! Nessun dito di Re...le persone, come avrai letto nel mio post vanno e vengono: quelle che scelgo per unire alla mia catena le scelgo perchè sono in grado di brillare di luce propria... non sono riflessi della mia persona...sono già dei re ai miei occhi...Notte!! E' tardi è domani ho un provino...
Grazie della visita!

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Errata corrige:

Ho scritto l'ultima e con l'accento.. la fretta di premere i polpastrelli sulla tastiera! :)

Anonimo ha detto...

Un Re
non è tale per l'oro che possiede
ma per la Bellezza
che sa cogliere
e che lo coglie.

diciamo la stessa cosa...

questa è per te.
http://www.youtube.com/watch?v=ChYfBX4MDkU

(perdonami se il Viandante non si rivela, preferisce il gelo stellare a un abbraccio umano. il primo lo ritrova ogni notte...)

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Da come il Viandante scrive, e da quello che scrive, dubito che preferisca il gelo stellare ad un abbraccio umano....forse la tua è una scelta "obbligata"... Non devi rivelarti se non ti va... va bene così!!
Ps Bella la canzone che mi hai mandato... mi chiedo se conosci la traduzione... Io invece mi sono ritrovata ad ascoltare questa! Per te....
http://www.youtube.com/watch?v=pyF0tbsu7CQ&feature=autoplay&list=PLFB344C140B0ACA68&index=28&playnext=3

Gio...Illusion ha detto...

siamo anelli di un unica catena, o siamo solitari?

comunque quando si è via di casa ci manca, e quando siamo a casa vogliamo sparire

siamo essere imperfetti o meglio VOI siete esseri imperfetti :-)

Anonimo ha detto...

se fossi l'uomo che hai in mente mentre ascolti vecchioni. no. non ti lascerei andare via.

ma sono l'uomo dagli occhi meravigliosamente tristi.
nessuno mi obbliga a stare solo.
la vita. solo la vita me lo insegna. che si può esser soli con qualcuno per una vita. ed esser corda di violino anche solo per una sera. per un istante.

grazie per la dedica però
meraviglia della natura...

V.d.S.

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Si dovrebbe sempre essere "registi" della propria vita...e invece gli eventi ci guidano forzatamente a sottometterci ad un percorso che non è il nostro... io preferisco spingere i miei passi verso la meta da me scelta! La vita ci puo insegnare a prendere le redini ed andare al trotto o galopare selvaggiamente! Io preferisco la seconda... ma io sono una persona estremamente egoista sotto certi aspetti....mi rendo conto che non siamo tutti uguali! Ed è anche giusto decidere di non montare proprio sul cavallo, accudirlo solamente, sapendo però tristemente che sarebbe pronto a partire per una corsa che non avverrà mai!!
Si può essere anche corda di violino per una vita intera.....

Anonimo ha detto...

puro sangue sei.
e selvaggia corri come i giorni sulle colline.

http://www.youtube.com/watch?v=Xb3fZmkzy84

per quanto mi riguarda
non ho mete.
e mi appresto alla vita
in tono confidenziale.

ci vado a braccetto finchè il sole non tramonta rosso
come un neso rotto.

del doman
nulla so.

V.d.S.

EKO ha detto...

Ciao Claudia. Grazie a te e per il tuo passaggio.
Ho captato immediatamente i richiamo della vecchia religione.

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Eko,
grazie a te! :)

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Gio illusion,
per me siamo tutti esseri solitari, ogni persona è un mondo a sè...questo non significa che non possiamo far parte di un'unica grande e infinita catena. Gli incontri e gli eventi ci determinano, ma ogniuno alla fine percorre i pripri passi da solo!

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Viandante,
conosco una persona dagli occhi meravigliosamente tristi e malinconici...e non ti nascondo che all'inizio pensavo che tu fossi quella persona... ma andando avanti mi sono resa conto che mi sbagliavo!
La stessa persona non perderebbe tempo a leggere il mio blog e commentarlo con le parole che usi tu... non riesco a fare a meno di risponderti sempre o di controllare se hai commentato i miei post... Un pò mi dispiace della tua scelta di restare anonimo... Mi sarebbe piaciuto vederti o chiacchierare! Ma è una tua scelta e non posso che rispettarla!
A presto...

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=3rDi5scHhqU

conosci questo autore?

Claudia
è raro che ci si possa
davvero conoscere.

potrei essere un tuo amico
il tuo uomo
una persona che credi di conoscere
ma in realtà
non ci si conosce mai.

da qui la mia sfiducia.

nel mio quotidiano sono una persona comune
col mio lavoro
i miei vizi
i miei sogni (pochi a dire il vero)

amo la quiete
il silenzio
la musica che mi assomiglia
e il vasto mare.

ma che ti dico dicendoti questo?
niente.
il particolar emodo in cui sento ciò
è inesprimibile
come inesprimibile è
il sentire una persona.

sono stanco degli equivoci
dei dubbi
delle parole non dette
dei silenzi che "chiamano"

vorrei esser nato vento.

scusa per questo sfogo
ti incontrerei anche domani
ma son troppo sfiduciato
nei rapporti umani

perdonami.

V.d.S.

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

A cosa ti arrendi?? Non capisco....
Nessuno può essere stanco dei rapporti umani...e neanche tu in fondo lo sei.. Il fatto di cercare il contatto con me, anche solo virtualmente, lo dimostra! Il problema forse sei tu, te stesso e il rapporto che hai con il tuo io! Non so quale demone ti affligge, nè cosa la vita ti abbia insegnato, nel bene o nel male! Credo solo che avresti bisogno di trovare in te il coraggio di perdonarti e guardare avanti..Ogni rapporto con l'altro è un universo a se stante! Non si può rimuginare sul passato, sugli errori, o piangere il male che ci è stato fatto...sarebbe come piangere se stessi! A me la vita ha insegnato tante cose...che si può morire di dolore...ma si può e si deve anche sperare! Guarda oltre le sbarre e la maschera che ti sei imposto e scoprirai che in ogni piccolissimo e impercettibile passo del tuo cammino ci può essere il barlume di un nuovo inizio!! Solo così potrai essere vento...

Anonimo ha detto...

non piango.
sono pratico.
son certi umori diffusi
ai quali non mi sottraggo
che mi danno allergia!

non sopporto me
figurati un pò :)

cerco te
perchè ho visto Bellezza.
ma in vita
non vorrei avere a che fare
con sbalzi d'umore a cui nemmeno tu
occhi verdi
sarai immune.

(che discorso di merda già)

.....

hai detto molte cose vere
che denotano una certa maturità
non sviluppata a tavolino
ma durante il cammino

hai parlato di te.
ma parlandone
parli di tutti.

si sei Bella
e intelligente.

il viandante guadagna la fuga...:D

V.d.S.

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Non si può fuggire da se stessi Viandante! ;)

Anonimo ha detto...

ciao Viandante, mi chiamo Andrea vivo a Milano e sono un amico di Claudia. E' da un pò che mi chiede se sia io che mi maschero sotto i tuoi interventi.
Potresti cortesemente, non dico rivelarti che avrai pure i tuoi buoni motivi per non farlo, ma almeno falre capire che NON SEI ME?!?!?

Grazie in anticipo!!
(ciao pingiiiiiiiiiii :)))

Andrea

Anonimo ha detto...

Uh
non volvevo creare equivoci.
Claudia, il tuo amico non c'entra nulla...mi spiace.

Ho esagerato
e ho indossato le vesti di ragazzino che gioca a nascondino.

ok, basta.

però farò tesoro dei tuoi suggerimenti!!

ciao Occhi Belli
e scusa se in qualche modo ti ho
importunata!

Fabrizio
(V-d-S)

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Viandante, Andrea è un mio caro amico...e ultimamente pensavo che il Viandante fosse lui per una serie di motivi! Comunque non mi da assolutamente fastidio la tua presenza... resta! Non scomparire! :)
Almeno così abbiamo fatto un passo avanti...ti sei firmato con il tuo nome!! ;)

Gio...Illusion ha detto...

ei , mi mancano i tuoi occhi :-)

Legolas ha detto...

C'è un regalo per te sul peccato veniale!

.

.

Archivio blog