Cerca nel blog

giovedì 10 febbraio 2011

Devota come un ramo


Devota come un ramo
curvato da molte nevi
allegra come falò
per colline d'oblio,
su acutissime lamine
in bianca maglia di ortiche,
ti insegnerò, mia anima,
questo passo d'addio...
Cristina Campo



5 commenti:

desaparecida ha detto...

incantata dalla scelta delle immagini e delle parole in un attimo di intimità con se stessa,la donna.

Giusy.. ha detto...

Ciao tesoro...che delicata e fragile poesia.
Tutto bene Claudia?
Ti stringo...serena serata.
Una carezza.:)

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Non ho cultura artistica,posso però affermare che i quadri inseriti risultano affascinanti,come la poesia allegata.

Anche al nord dove risiedo,non me le rammento anch'io nevicate così!

Buona domenica

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Che bei versi.Ti auguro una buona domenica;salutoni a presto

Cavalier Amaranto ha detto...

Ho avuto modo d'incontrare alcune cultrici della "filosofia" Wicca, scusami se la definisco così ma non la vedo come una vera e propria religione, volendo potresti gentilmente dirmi quali sono i pilastri fondamentali di questa visione del mondo?
Grazie ^_^

.

.

Archivio blog