Cerca nel blog

martedì 2 novembre 2010

Milano



La mia vita strampalata
le mie crisi esistenziali
la mia fame d'amare
la mia voglia di ripartire da zero
il tuo maglione 
e la tua sciarpa
le albe milanesi
annunciate dal canto degli uccelli
il palcoscenico
la mia insicurezza
la dizione
la voce che non sempre arriva
all'ultima fila
i taxi
la bicicletta bianca
e la strada impervia
che conduce al porto
la nave che parte
il mare
il Duomo di Milano
Dalì
il correttore
le lenzuola rosse
la nutella
la spesa insieme
Charlie Chaplin
il cous cous
le sigarette
il San Babila
il camerino disordinato
il chi è di scena
il cappellino di lana
che mi hai regalato
il salamino
i piedi nudi di notte
Shakespeare
le risate in quinta
i mal di testa
i miei occhi che non parlano
e i tuoi che parlano troppo
gli applausi del pubblico 
il tuo sapore
le occhiaie
l'Enrico IV
la bottarga
i nostri respiri
il costume stretto fino a soffocare
Il Piccolo di Milano
Annozero 
le carezze di notte
la mia incapacità a fingere nella realtà
le fotografie
gli sbrocchi
il profumo nuovo
i caffè
le lacrime finte
e quelle vere
il tuo odore 
Ero
le cene alle 3 di notte
il vino 
gli sguardi che si sfiorano 
il debutto
il Santa Lucia
Einaudi
la grappa notturna
dormire abbracciati
le mani rovinate
il 16
i gratta e vinci
dietro le quinte
le docce notturne
la voglia di te
la lavanderia
camminare sotto la pioggia
il thè con il latte
le mani che si sfiorano 
il conto alla rovescia fino al 31
e la mia ostinata voglia di dare una collocazione e un senso alle cose
anche quando non sempre le cose hanno un senso...








4 commenti:

Lorenzo ha detto...

il "Chi me l'ha fatto fare?"

Lilly ha detto...

Ma che bellezza, hai fatto una cronaca minuziosa e perfetta del tuo soggiorno a Milano. Incalzante, dolorosa e al contempo piena di forti emozioni. Il senso di tutto questo tesoro cara, é la vita.
Un abbraccio
Lilly

Spes ha detto...

Un concentrato ... che se E' di emozioni, così come appunto E',E' bellissimo.

UIFPW08 ha detto...

Grida in silenzio e la rabbia nel cuore..

.

.

Archivio blog