Cerca nel blog

lunedì 30 agosto 2010

Sfiorando l'anima






Sfiorando l'anima
su vascelli ci carta colorata
navigo tra i profumi
del mare...
Su tele velate
bagnate dalla spuma
del mio corpo...
Muovo le dita su tasti di pianoforte
illuminati dall'alba delle tue mani
danzando nell'aria
profumata di incenso...
Respiro il manto dei tuoi occhi
a passi di danza sotto i raggi del sole
dell'aurora..
Nuvole di farfalle
volano sopra l'azzurro del tuo cielo
che osservo a distanza....
Unica certezza!
Il resto è nulla,
cenere!




"A tutti è dovuto il mattino, ad alcuni la notte, a solo poci eletti la luce dell'aurora"
Emily Dickinson



20 commenti:

Amaranta ha detto...

Siamo piccole lucciole, Francesca, e rechiamo dentro di noi la nostra alba
Alcune luci sono fievoli, altre più evidenti, altre ancora chiarissime
I nostri stati d'animo, l'armonia esistenziale e l'appagamento affettivo, sono questi i fattori che determinano la luminosità delle nostre albe.
E quella delle nostre lucine interne.
Siamo piccole lucciole, figlie della notte, ma con il pensiero costantemente rivolto all'aurora.
Un bacio, Francesca, delicato come i tuoi versi
Marilena

Maga di Endor ha detto...

Tesoro leggerti mi emoziona ogni volta, come se leggessi le mie poesie, scritte tempo fa. Il mare, la sua armoniosa danza, mi attira a sè da una vita, come il canto sussurrato appena della Luna che guardo ogni notte dal mio balcone, a cui offro le mie pene e i miei desideri, e anch'io mi trasformo in acqua e stelle insieme, assaporo l'odore salmastro che arriva dalla mia finestra aperta in queste notti agostine...perché abito a cinque minuti dal mare. Ogni giorno vedo il volo dei gabbiani che si posano sul mio balcone, e sento che appartengo a questa terra, a quel cielo che mi sovrasta e al Tutto.
Buon inizio di settimana
sempre tua lettrice
Lilly

Roberta ha detto...

Quanto vorrei la medesima certezza.
Per ora l'unica certezza è la mia capacità di emozionarmi ancora...e spero duri come è accaduto leggendo le tueparole

Spes ha detto...

Trovare tutto e tutte noi stesse oltre il manto velato di occhi aperti all'infinito ... è si, come respirare e danzare al cospetto della "Concubina di Titone antico", l'immortale.
Voleremo anche noi attraverso il cielo.

Lorenzo ha detto...

E Ti guardo danzare...

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Cara Marilena, che bello trovarti di passaggio sul mio blog! Ogni volta che lasci il tuo commento è sempre un fulmine a ciel sereno...riesci sempre a dire la cosa giusta e a carpire atraverso le mie parole il significato dei miei stati d'animo!
Passa ogni qual volta lo desideri...è un piacere immenso per me!!
Ti abbraccio

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Lilly,
che dire... In te rivedo me stessa tra qualche anno.. lo stesso percorso, le stesse emozioni, le stesse passioni, la stessa forza e fragilità nello stesso tempo!
Spero un giorno di poter assaporare l'odore salmastro delle acque del mare della tua bellissima terra, così simile alla mia...magari chiacchierando come due vecchie amiche sul balcone, con la Luna a farci compagnia...
Ti stringo!

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Roberta,
grazie per il tuo commento e la tua visita per la prima volta sul mio blog!
La certezza di cui parlo io è la stessa della tua... il resto è cenere per il fatto che ciò che provo è però custodito, celato dentro di me...e cresce in segreto...senza svelarsi! L'unica certezza è appunto quella di sentirmi viva per l'emozione che provo..Mi godo perciò questo momento senza pensare a cosà sarà..
A presto...torna quando vuoi, sei sempre la benvenuta!!

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Spes,
certo che voleremo attraverso il cielo, lungo l'orizzonte infinito!! Siamo "donne di mare", non dimenticarlo.. l'hai scritto tu!
Ho letto la tua mail..a breve risponderò! Non ho avuto tregua con lo studio!!
Ti abbraccio

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Lorenzo,
e danzeremo insieme...:)
A presto!

... daisy... ha detto...

mi hai fatto sognare...

Rigenerato ha detto...

Il resto è nulla, cenere!
Dalle proprie ceneri risorgeva l'araba fenice, per tornare a vivere il suo eterno Mito.

Maga di Endor ha detto...

Ti aspetto, presto claudia, anche perchè il mio tempo é molto limitato...se verrai potremo sorseggiare un thè al fior di loto insieme, sederci per terra accanto al catino di cristallo dove metto a benedire per un interio ciclo lunare e solare, i miei cristalli, e con la loro energia e la nostra, insieme al chiarore della luna, potremo parlare di noi e dei nostri desideri, piangere e ridere a creppa pelle, perché noi donne siamo così, umorali, ma ci amiamo come sorelle.
Ti spetto, sarai la benvenuta, in ogni istante, e stagione.
A presto creatura meravigliosa

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Daisy,
grazie mille!! Sapere di riuscire a far emozionare o addirittura far sognare gli altri con ciò che scrivo è meraviglioso!!

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Rigenerato,
l'Araba Fenice per me è un simbolo fondamentale, a cui sono legata da molto tempo... la cenere di cui parlo non è scollegata da questo simbolo...c'è un sottotesto molto più profondo che, chiaramente, non sto a spiegare perché ogni scritto, di qualsiasi natura esso sia, non deve essere spiegato ma assimilato e interiorizzato...e così ogniuno ci vede e sente ciò che la propria individualità gli detta dall'interno!
Il mio nick è The violet Phoenix ( La Fenice viola)non a caso!
A presto...
E grazie per la visita!

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Lilly,
sarebbe bello vederci io, tu e Spes.. Sperò accadrà prestissimo!!

riri ha detto...

Sono versi molto belli, creano una forte emozione dentro di me, ma è proprio questo lo scopo vero della poesia. Ciao.

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Riri,
grazie...:)

UIFPW08 ha detto...

Carissima Claudia sono sinceramente felice di fartene dono: perdonami se nella mia modestia è poca cosa, ma è un grande onere trovare tra i tuoi meravigliosi pensieri, un pò dei miei.
Ti ringrazio davvero di cuore
Maurizio.

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Maurizio,
grazie a te!! Sono rimasta sinceramente commossa!! :)

.

.

Archivio blog