Cerca nel blog

martedì 4 maggio 2010

Sguardi






Sguardi
Attimi di felicità pura,
amara tenerezza
che si dissolve
all'umida brezza del crepuscolo.
Le emozioni scorrono
in punta di piedi,
timorose di accaparrarsi
e godere
quei momenti di gioia
improvvisa e violenta.
Gioia che potrebbe dileguarsi
in un istante,
come il fuoco di paglia
che divampa per poi morire
nella sua cenere
prima ancora di giungere a scaldare
la mano infreddolita...
Ma chi sei tu che attiri su di te
i miei timidi e rosei sguardi?
Che irrompi nella mia mente senza bussare?
E prima ancora di sorprendermi a pensarti
la tua presenza in me
è già così prepotente
da levare il respiro!
Sguardi
occhi che si cercano
occhi che si evitano
Indissolubilmente appesa ad una corda
della quale tu tieni le redini.
Attonita
osservo me stessa
fremere per te...
ma senza catene e senza legami!
Spirito libero nel cuore della notte...






3 commenti:

UIFPW08 ha detto...

La poesia è bellissima, la foto semplicemente stupenda. davvero bella.
Ciao Claudia.

Alice*** ha detto...

Ciao Claudia, grazie di esserti aggiunta ai miei sostenitori, contraccambio più che volentieri=) hai un blog davvero interessante e scrivi molto bene...
molto intenso questo tuo post...
un abbraccio, Alice*

Lilly ha detto...

Claudia sei tu? Bellissima creatura, come una Dea, scrivi e ti trasformi...
PS oggi funziona il blog...
sono felicissima di esprimerti tutta la mia stima e il mio affetto che provo da quando ti ho conosciuta
Buon viaggio verso le mette che tu più brami
Lilly

.

.

Archivio blog