Cerca nel blog

lunedì 10 maggio 2010

Estasi e tormento






Le tue mani su di me
esili come corde di violino
fanno vibrare il mio corpo...
Dolce melodia di passione
sulle note del desiderio.
I tuoi polpastrelli
come petali di rosa rossa
scendono delicati sul velluto
del mio ventre
e il manto dell'estasi
avvolge la mia mente...
Ti ascolto gemere
tra i miei gemiti,
respiro te,
il tuo odore che penetra
sotto la mia pelle d'ambra
e rapisce i miei sensi
fino a diventarne tormento.
Ti guardo e vedo il mistero
del quale sono irresistibilmente attratta...
Mi incateno al tuo respiro
e godo delle mie catene
mentre il tuo sudore
diventa tutt'uno col mio.
La tua morbida e frenetica lingua
su di me
mentre mi perdo tra le fiorite lenzuola
e le mura della stanza
ormai impregnata del nostro
unico ed irripetibile odore che,
forte, penetra nelle mie narici
e accende la voglia di ardere ancora
sotto il tuo corpo,
lama e delizia
del mio desiderio...
Travolta e avvolta
dai violenti sussulti
del nostro movimento
che specchia quello dei battiti frenetici
del cuore
che si ribella alla gabbia
del petto e lotta, invano,
per liberarsene,
fino a farsi male
e prosciugarsi
di ogni lacrima di agonia che sfugge...
Giocare con le tue voglie
e soddisfare le mie
tra le pulsioni del mio sangue
e gli attacchi improvvisi dei tuoi istinti.
Odo la sinfonia delle onde...
Mi perdo tra le corde del violino
e mi abbandono alla musica
dell'eterno attimo di lussuria...
Estasi e tormento della mia anima.




7 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Sovo versi dettati dall'anima che scivolano lungo linee di eterea bellezza. Molto bella
Ciao Claudia.

stella ha detto...

Bella passione descritta delicatamente.
Tra qualche giorno pubblico "Ascoltami" che mi piace tanto.

Pure Poison ha detto...

Susseguirsi di Desideri che non si Saziano mai ...
Anime che Ardono aumentando le Voglie
ogni volta anzichè Placarle ...
Sensazioni che conosco bene ...

Abbandonarsi all'Estasi
Passando per il Tormento ...

Let It Burn!

Bellissime parole Davvero ...

Lilly ha detto...

Bellissima Claudia, come si può non apprezzare queste parole. solo chi ha un uguale sentire, comprende
Ti sono sempre vicina
Lilly

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Stella,
sai che non può che farmi piacere!
Grazie

Camilla ha detto...

Grazie, avevo bisogno e voglia di ricordarmi com'è una passione... che fa del momento presente l'infinito.

Ti auguro con tutto il cuore che colui che ti ispira tanta vita, possa vederti e apprezzarti.

Anonimo ha detto...

La passione é una fiamma che per sua stessa natura si esaurisce veloce; si alimenta di una riserva limitata, del collante, che fa vibrare, attraendosi frenetiche, le anime attraverso i corpi. Lascia, poi, esausta lo spazio all'Amore che, se compatibile, brucia invece di fiamma fioca e si alimenta di se stesso, inesauribile, poiché destinato all'eternità. L'Amore chiede solo reciproca cura, poiché di due la fiamma é una. Delicate carezze e teneri abbracci la proteggono dal vento crudele.

Un abbraccio.
Daniele P.

.

.

Archivio blog