Cerca nel blog

sabato 29 maggio 2010

Come un tesoro sommerso...






Cristalli di sole
sono i miei occhi
quando piangono.
Perle di fiume
le mie lacrime
che scendono
delicate
lungo la
corteccia del mio
corpo
Le mie gambe
come radici forti e intrecciate
affondano nella terra bagnata
dagli schizzi del
mare trasportati dalla leggera
brezza del crepuscolo...
Le mie mani
come foglie d'autunno
ondeggiano danzando
tra i respiri del vento..
Afferro l'invisibile
che cela, nascosti,
i sogni più reconditi.
Il mio cuore come un tesoro sommerso
nell'oceano, flebilmente
illuminato dai raggi
della grande Signora della notte,
giace solo, dimenticato,
tra i segreti velati del mare..
La mia anima,
come il triste canto
di un canarino in gabbia
che guarda gli stormi di uccelli in volo...
Vorrei le ali delle aquile
e invece pesanti rocce sono i miei piedi,
vorrei danzare con le stelle
ma le ancore del tempo
mi spingono tra le acque profonde...
Sospesa su un'altalena,
tra le nuvole,
danzo col pensiero
nell'attesa che
il canto dell'amore
tocchi le corde del mio destino...





"Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle."






5 commenti:

Maga di Endor ha detto...

Bellissime parole Claudia. Ma ormai mi ripeterei sempre. Sei troppo brava. Meravigliosa creatura!
Spero stia meglio tesoro.
Se vuoi ti mando la meditazione di brian weiss sulla regressione.
Anzi lo faccio ora.
Un abbraccio
Lilly
)O(

Demetra ha detto...

Esprimi le tue emozioni in un modo stupendo .

Ligeja ha detto...

Stupende le immagini con cui descrivi le tue emozioni... Bellissima!
Complimenti!
Un abbraccio!

jefhcardoso ha detto...

Os blogs italianos são lindos. Mais uma vez eu lamento por não saber falar esta lingua para poder expressar minha admiração. A música também é muito agradável.

Un abbraccio!

Jefhcardoso do http://jefhcardoso.blogspot.com

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

DEMETRA
non riesco a postare commenti nel tuo blog! :(

.

.

Archivio blog