Cerca nel blog

mercoledì 13 gennaio 2010

Lettera geniale inviata a Radio Maria. Da leggere assolutamente!



Riporto qui sul mio blog una lettera che ho trovato scritta su un post di un blog appena scoperto: " Angeli di Ieri"


Tempo fa un NOTO RELIGIOSO, dalle onde radio di Radio Maria, ha risposto ad un ascoltatore che l'OMOSESSUALITA' E' UN ABOMINIO, perchè a dirlo è la BIBBIA (Levitico, 18,22).
Un ABOMINIO CHE NON PUO' ESSERE TOLLERATO IN NESSUN CASO.
Quello stesso ascoltatore ha scritto questa lettera, in risposta, al NOTO RELIGIOSO...


Lettera del 16 maggio 2009
Caro sacerdote, le scrivo per ringraziarla del suo lavoro educativo sulle leggi del Signore.
Ho imparato davvero molto dal suo programma, e ho cercato di condividere tale conoscenza con più persone possibile.
Adesso, quando qualcuno tenta di difendere lo stile di vita omosessuale, gli ricordo semplicemente che nel Levitico 18:22 si afferma che ciò è un abominio.
Fine della discussione.
Però, avrei bisogno di alcun consigli da lei, a riguardo di altre leggi specifiche e come applicarle.-
Vorrei vendere mia figlia come schiava, come prevede Esodo 21:7. Quale pensa sarebbe un buon prezzo di vendita?-
Quando do fuoco ad un toro sull’altare sacrificale, so dalle scritture che ciò produce un piacevole profumo per il Signore (Levitico 1.9). Il problema è con i miei vicini. Quei blasfemi sostengono che l’ odore non è piacevole per loro. Devo forse percuoterli?-

So che posso avere contatti con una donna quando non ha le mestruazioni (Levitico 15:19-24). Il problema è: come faccio a chiederle se ce le ha oppure no? Molte donne s’offendono.
- Levitico 25:44 afferma che potrei possedere degli schiavi, sia maschi che femmine, a patto che essi siano acquistati in nazioni straniere. Un mio amico afferma che questo si può fare con i filippini, ma non con i francesi. Può farmi capire meglio? Perché non posso possedere schiavi francesi?-
Un mio vicino insiste per lavorare di sabato.
Esodo 35:2 dice chiaramente che dovrebbe essere messo a morte. Sono moralmente obbligato ad ucciderlo personalmente?
- Un mio amico ha la sensazione che anche se mangiare crostacei è un abominio (Levitico 11:10), lo è meno dell’omosessualità. Non sono d’accordo. Può illuminarci sulla questione?
- Levitico 21:20 afferma che non posso avvicinarmi all’ altare di Dio se ho difetti di vista. Devo effettivamente ammettere che uso occhiali per leggere … La mia vista deve per forza essere 10 decimi o c’è qualche scappatoia alla questione?
- Molti dei miei amici maschi usano rasarsi i capelli, compresi quelli vicino alle tempie, anche se questo è espressamente vietato dalla Bibbia (Levitico 19:27). In che modo devono esser messi a morte?
- In Levitico 11:6-8 viene detto che toccare la pelle di maiale morto rende impuri. Per giocare a pallone debbo quindi indossare dei guanti?
- Mio zio possiede una fattoria. E’ andato contro Levitico 19:19, poiché ha piantato due diversi tipi di ortaggi nello stesso campo; anche sua moglie ha violato lo stesso passo, perché usa indossare vesti di due tipi diversi di tessuto (cotone/acrilico). Non solo: mio zio bestemmia a tutto andare. È proprio necessario che mi prenda la briga di radunare tutti gli abitanti della città per lapidarli come prescrivono le scritture? Non potrei, più semplicemente, dargli fuoco mentre dormono, come simpaticamente consiglia Levitico 20:14 per le persone che giacciono con consanguinei?
So che Lei ha studiato approfonditamente questi argomenti, per cui sono sicuro che potrà rispondermi a queste semplici domande.
Nell’occasione, la ringrazio ancora per ricordare a tutti noi che i comandamenti sono eterni e immutabili.
Sempre suo ammiratore devoto.”


Fonte: http://angelidiieri.blogspot.com


Tanto per ricollegarmi al post che ho scritto in precedenza... e per capire di come spesso il fanatismo possa manipolare coscienze intere!
Ci tengo comunque a precisare che la mia non vuole essere nessuna critica o polemica a una religione in particolare! Tra l'altro io del Cristianesimo, quello vero e non travisato dal potere clericale, condivido moltissimi aspetti!
Un bacio a tutti amici miei!!





21 commenti:

Malumore ha detto...

Il fatto è che fondare la vita sulla parola scritta, per quanto antica e ispirata, è un qualcosa che personalmente non farei mai. Profeti e filosofi possono indicarci la via, ma se poi noi tali consigli ci imponiamo di renderli obblighi morali... beh... a me pare una stortura, un vizio di forma, una scappatoia dal mondo, un rifiuto del mondo, della vita per come ci si presenta. Le leggi non scritte, forse, son le sole che ci possano guidare, perchè ci vengono dal nostro intimo sentire, amare, o anche odiare la vita.
Ho sempre appreso ma diffidato dei "maestri". Bel post ;)

DARK - LUNA ha detto...

Ciao!
Passo a lasciarti un saluto veloce...
e per dirti che mi ha fatto molto piacere leggerti da me...
Ma ci tengo a dirti che nella lista dei "seguitori-non seguitori" non ci sei tu!
^__-.
Un bacio!

PS: questo argomento del post mi aggroviglia le budella...

giordan ha detto...

ciao, bellissima la lettera!!
nel mio blog, aquasuga, il 9 febbraio 2009, ho pubblicato un post sulla bibbia. Quel libro di strategia criminale che la chiesa clericale, porta ancora in giro come testo da dove ispirarsi per un buon atteggiamento cristiano.

Questa chiesa che ogni giorno con le sue parole ed il suo atteggiamento, calpesta l'immagine cristica, emblema del primo proto rivoluzionario della storia.

grazie per il tuo lavoro

giordan

giordan ha detto...

p.s.: quando mi agito e scrivo in fretta commetto errori di sintassi cavoli... nel commento sopra:

"porta ancora in giro come testo sul quale ispirarsi per un buon atteggiamento cristiano" pardons...

Marianna ha detto...

la chiesa ha i suoi tabù e rende schiava di mente la gente me ne sono accorta con un blog che ho scoperto da poco è un prete che lo gestisce ...e oggi ho postato pure io che caso!
ps c'è un meraviglioso premio per tutti ii tuoi lettori ....vieni a prenderlo!!!!

Maga di Endor ha detto...

Non so se l'hai postato per essere divertente...ma io ho riso tantissimo. Soghignato, forse é la parola giusta. Troppo carino! Ti immagini se non ci avessero dotati di libero arbitrio e di intelletto soprattutto...che grossa fregatura!!!

sirio ha detto...

Ciao Claudia, blog interessante!
Arrivo a te tramite stella, verrò a leggerti con più calma.

Un caro saluto!

Mommy's Little Monster ha detto...

Bellissima lettera! Peccato non averci pensato io prima, umpf!
Non ho mai capito con che spirito possa la gente prender sul serio la religione.
Dicon che ci vuole fede, ma mi è sempre sembrata una cosa sciocca, una di quelle cose che si direbbe ad un bambino per farlo stare zitto...
notte.

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

MALUMORE sono perfettamente d'accordo con te! Dai "maestri" c'è sicuramente tanto da imparare ma c'è anche altrettanto da non prendere in considerazione! Io credo che non bisogna mai dimenticare che ogni "legge", se così si puo definire, va sempre rapportata alla sua epoca storica! Non credo molto nelle norme universali, soprattutto se decontestualizate! Credo invece, come anche tu sostieni, nelle leggi non scritte, le uniche caratterizzate da un principio di universalità; credo nel buon senso e nella morale del cuore...
Grazie per il tuo commento!! A presto!

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

DARK LUNA sono contentissima per questo tuo commento! Sai, a volte non ho il tempo materiale per commentare, risultando così, a volte, disinteressata! Non è così in reltà... Ti leggo spesso e volentieri! Abbiamo anche qualcosina in comune direi ;)
Baci

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

GIORDAN, avevo iniziato a leggere la Bibbia che, indipendentemente dalla religione, credo sia un libro che vada letto! Ma successivamente ho interrotto e rimandato una lettura, così impegnativa, ad un periodo in cui avrò la testa più libera! Ad ogni modo, da quello che ho percepito , non credo sia un volume che possa essere considerato il fondamento di una buona morale! Inoltre non credo nella Chiesa in quanto istituzione! Ovviamente non si può fare di tutta l'erba un fascio....apprezzo e ammiro tantissimo quei preti missionari che stanno a contatto con la sofferenza quotidianamente e offrono il loro supporto, ma anche molti altri che svolgono il loro "compito" senza pretese nè proselitismo, professando e facendo solo del bene, indipendentemente da quello che la Bibbia dice!
Credo invece, moltissimo nella figura di Cristo, nel suo aspetto rivoluzionario e nella sua umanità prima di tutto! Sono fermamente convintà che molti dei suoi messaggi e dei suoi gesti siano stati riplasmati ad uso e consumo di un'istituzione il cui interesse fondamentale è la gestione del potere sulle masse!
Grazie per i tuoi commenti, sempre molto saggi e riflessivi!
A presto...

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

LILLY, non ti nascondo che due risate me le sono fatta anch'io! Mi è piaciutà la risposta, ironica e pungente, di questo ragazzo che la Bibbia deve averla letta molto attentamente da spiazzare il religioso! Ce ne fossero tante di perone così...
Un abbraccio

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

SIRIO, quando vuoi! Sei il benvenuto!!
A presto!

ombresenzalucesenzaombre ha detto...

Oggi, che Iddio ha mandato sull'umanità la libertà, la verità, e la via, annientando i superbi e innalzando gli umili, è molto facile buttare giù la Chiesa, che come tutte le ideologie o fedi che si cristallizzano in riti rigidi, dogmi, dottrinali, perdono il loro valore sociale,la vitalità dei cuori e delle menti. Ogni volta sento qualche principio, talmente assurdo che ti fa ripensare a tutta la storia della Chiesa, nel suo lato secolare e fuori di ogni realtà di buon senso, ma anche di incoerenza col Vangelo. Eppure lo trovo troppo facile, prendersela con quatttro vecchine che ancora vanno a messa. Basta un solo giusto, quelle mosche bianche che o nella preghiera, o nelle opere agiscono per il bene diretto all'umanità, ed ai suoi diritti, per far si che la Santa apostolica chiesa Cattolica vada avanti, perchè mi dico sempre due cose: chi può giudicare? Chi avrebbe portato la vita di Cristo fino a ma?

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

OMBRESENZALUCESENZAOMBRE, il tuo commento mi è poco chiaro! Non capisco se sei d'accordo o contrario al mio post! Ad ogni modo credo che la Chiesa sia una cosa, la fede un'altra e l'ideologia un'altra ancora! Detto ciò ti invito a leggere i miei commenti precedenti che, a giudicare dalla parte finale di questo tuo commento, non credo tu abbia letto! Nessuno se la prende con le vecchine che vanno a Messa, nè tantomeno rinnego chi, nel suo piccolo, agisce nel bene del prossimo! Non sono nessuno per poter giudicare, esprimo solo la mia modestissima opinione come tu, giustamente, hai espresso la tua! Inoltre la vita di Cristo ci è stata tramandata solo ed esclusivamente da esseri umani, e quindi, come tali, esseri imperfetti...Non si deve giudicare, hai perfettamente ragione, ma si deve anche essere tolleranti con chi ha i suoi dubbi a tal proposito! La Chiesa ha fatto tantissimi errori, nel corso della storia, che non possono essere dimenticati nè cancellati!
Ti riinvito a leggere i commenti precedenti in modo da poter costruire un dibattito virtuale e uno scambio di opinioni costruttivo e non a senso unico! Per il resto commenta quando vuoi, sei sempre benvenuto!
Saluti... :)

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

MOMMY'S LITTLE MONSTER, non pensare a ciò che dice la gente.... la religioni sono frutto dell'uomo, e in quanto tali, si è liberi di non identificarsi con nessuna di esse! La fede è un'altra cosa! Nessuno ti può dire che bisogna avere più o meno fede! O ce l'hai o non ce l'hai...la fede non è una costruzione umana, ma è un qualcosa che avverti dentro di te e che vivi nella tua quotidianità, nel rapporto con te stessa, con le persone care e con il prossimo! La fede, quella vera e pura, è una cosa bellissima!
La fede non è necessariamente credere in un Dio, di qualunque religiono Esso sia o meglio, non è solo quello, ma è anche credere fortemente in se stessi e nelle proprie capacità e potenzialita! Non smettere mai di farlo....
Ti abbraccio...

stella ha detto...

Ciao Claudia, non leggo nessun messaggio per me.
Bacioni

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Non sono credente,ma rispettoso di ogni credo,per certi versi la chiesa cattolica,immagino altre religioni,hanno creato moltissimi problemi,soprattutto quelle monoteiste,il potere che ancora oggi impugnano,sebbene si sia affievolito,schiaccia alcuni diritti della vita personale.

Omosessualità,testamento biologico,fecondazione assistita,regolamentazione della prostituzione "schiave del sesso" e altri aspetti sono tabù imposti dal clero,e non ultimo la mancata comunicazione dell'uso del preservativo,non si può predicare l'astinenza in ogni parte del mondo,pensando alla piaga dell'aids ad esempio in Africa.

Buon week,carissima e grazie della visita su Travel,non ho idea se il destino esista,ma sono evidenti le notevoli differenze delle situazioni che ognuno di noi a volte ne è testimone.

&& S.I: &&

Alice and my world ha detto...

Be'...ho letto proprio oggi la notizia che hai postato, GENIALE davvero chi ha fatto questa lettera...
E' ora che finalmente ci si dia una svegliata generale, dopo millenni di assopimento.
BASTA con i finti moralismi, con questi schemi mentali opprimenti che rendono schiavi di cose davvero Assurde.
Grande anche a te di aver postato la notizia, iO e Alice ti ringraziamo di esserti aggiunta nei nostri sostenitori.
Buona serata

DIANA B ha detto...

Intelligente, ironica, simpatica la lettera di questo signore. Spesso la chiesa inerpreta le scritture a suo uso e consumo, ma dovrebbe anche pensare che i tempi cambiano e quello che poteva essere un abominio ieri, oggi è superato ed accettabile.
La fede...condivido in pieno quanto hai detto a MOMMI'S, io la penso esattamente come te.
Ciao, buon week end, e un abbraccio Bruna

Cindry ha detto...

Tutta la mia ammirazione per chi ha scritto questa lettera! Che tra l'altro è anche una persona molto preparata!
Bello il tuo blog, condivido completamente la tua lista "odio"

.

.

Archivio blog